L’origine etimologica del termine “maiolica” proviene dallo spagnolo e si rifà all’antica città di Maiorca nelle isole baleari, che per secoli è stata un punto nevralgico per il commercio di questa tipologia di merce. La maiolica è, di fatto, una ceramica, smaltata e decorata, che trova la sua più grande espansione proprio in Italia e specialmente nel meridione. Parliamo principalmente delle maioliche siciliane, diventate popolari nell’età classica, ma conosciute fin dai tempi più antichi grazie alle influenze arabe che hanno tramandato ai siciliani questa antica arte, che anche oggi viene portata avanti, specialmente a Monreale e Caltagirone.

La loro caratteristica principale è l’impiego di molteplici cromie, motivi floreali e forme geometriche, che venivano utilizzate sia per impreziosire ambienti interni, come cucine e camere da letto, ma anche terrazzi e verande, grazie alla loro particolare resistenza alle intemperie e agli agenti atmosferici. Dalla Campania, invece, provengono le note riggiole, mattonelle in maiolica, tipiche delle zona del napoletano, di Amalfi e Sorrento. Anche le riggiole si distinguono per i vivaci colori e il perfetto incastro delle forme che, generalmente, venivano utilizzate per pavimentare le case nobiliari e rivestire balaustre e pareti dei sontuosi terrazzi delle ville nobiliari.

Impreziosire un’abitazione

Queste splendide maioliche, realizzate da artigiani esperti, possono essere un elemento d’arredounico per impreziosire e rendere sofisticata un’abitazione dal sapore moderno. Il gioco di contrasti che le maioliche antiche donano agli ambienti, può essere utilizzato sia agli interni, specialmente cucine e bagni, ma anche agli esterni, come porzioni di terrazze e davanzali. Se amiamo particolarmente il look retrò, poi, abbinare colori caldi e “polverosi” alla brillantezza delle maioliche antiche, conferisce un carattere contemporaneo agli ambienti, soprattutto se abbinati a mobili antichi di legno scuro.

In cucina, per esempio, è possibile contrastare l’effetto “classico” delle maioliche antiche con finiture super moderne e i tech, come cappe e piano cottura in acciaio, mentre nei bagni possono armonizzarsi con vasche idromassaggio a libera installazione con piedini rialzati, oppure con ampi vani doccia con porte di cristallo fumè o trasparente. Le maioliche antiche vengono spesso accostate anche allo stile country chic. In questo caso l’abbinamento più efficace è con mattonelle antiche dai colori tenui e azzurrati che risalterà la naturealezza dei mobili in legno grezzo e delle finiture in materiali naturali, come la pietra serena, il cemento e le resine.

Maioliche antiche di Villani Materiali di Recupero Antichi

Villani Materiali di Recupero Antichi è un’azienda specializzata in recupero di mattoni, maioliche mattonelle e parquet antichi, riportati all’antico splendore dalle sapienti mani di operai specializzati. I lavori di recupero possono essere realizzati sia nella sede collocata nelle bellissime colline di Siena che a domicilio, direttamente nell’abitazione del cliente. All’interno del sito potrete trovare il catalogo dove poter visionare la vasta gamma di maioliche provenienti principalmente dal territorio italiano.

Inoltre, a tua disposizione troverai un servizio di consulenza specializzata sia in arredo che in progettazione di interni ed esterni, eseguita dai migliori professionisti del settore. Visita il sito oppure vieni a trovarci direttamente nei nostri laboratori per testare con mano la qualità dei nostri prodotti.

English EN Français FR Italiano IT Русский RU